Signor tòmelo che no son degna

Verona in Love
aggiornamenti dalla ridente cittadina nonché amena località

– bandi regionali per l’edilizia residenziale pubblica: ai cittadini italiani residenti da almeno 20 anni l’ente può attribuire 4 punti in più nell’assegnazione degli alloggi
– contratti privati che l’AGEC stipula con i cittadini richiedenti (a canone convenzionato): viene innalzato il limite di residenza portandolo dai 2 anni previsti dalla legge Bossi-Fini a 10 anni di residenza
per questi due punti ci risulta una tiratina d’orecchie della Commissione Europea alla quale l’esimio risponde: “Bruxelles non conosce integralmente i provvedimenti: il fine è la tutela dei cittadini veronesi” (notiziole QUI)

– piste ciclabili? sono pericolose per l’incolumità dei pedoni, quindi via via via!

– trovato un “pezzo di muro” durante gli scavi per i nuovi parcheggi in centro storico. La Sovrintendenza interviene. L’esimio dichiara: “non è un pezzo di muro sottoterra che qualifica l’offerta culturale, museale ed espositiva della nostra città” (notiziole QUI)

mica è finita eh? ma ‘ste cose van centellinate sennò, poi, ci parli tu con l’ulcera?

Annunci

commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...