la nemesi

ho ardentemente desiderato la fine dell’era del pantalone a vita bassa, per non veder più chiappone ‘gnude che tracimano dalle sedie delle pizzerie, rubicondi ciccioli di lardo che sbroccano da sopra le cinture borchiate, l’accenno dell’accaldato culotto delle tipe sedute ad aspettare l’autobus sul bordo del marciapiede.

ora, perchè devo pagare questo mio futile e innocuo anelito con l’avvento del bermuda abbinato allo stivale?

Coco Chanel disse “quando Dio creò la donna, arrivato alle ginocchia dev’essersi distratto” ecco, riflettiamo su questa frase (qualcuno ha mai trovato attraente uno con l’uniforme da scout? ci sarà un motivo no?)

Annunci

9 pensieri su “la nemesi”

  1. ahahah tesora, grazie, ci hai ragggione, sono un ratto come style coach!
    come da miglior tradizione giornalistica ho tolto il refuso: “pantaloni a pinocchietto” via, via, via, ora nel post ci stanno i “bermuda”

    è che ogni volta che vedo una co’sti bragonghi addosso mi viene in mente Pinocchio, quello di Collodi proprio, per cui mi son confusa….. 😉

  2. io non posso che collegarli al “pomeriggio al campetto a giocare con i compagnucci delle elementari”
    con, ovviamente, le ginocchia crostose per cadute varie da bicicletta e affini.
    dunque come mi sarebbe possibile amarli?
    o anche solo stimarli?

  3. No, no facciamoci i blog segreti eh…
    brava, brava…

    Cmq anch’io aspetto la morte dei pantaloni a vita bassa così non dovrò più preoccuparmi di sembrare un capitello ionico se la maglietta si alza : )

  4. io alle medie non potevo portare le gonne “perchè altrimenti si inducono in tentazione i maschi”, per cui, nell’età ingrata ero bermuda dipendente…
    ora vedi quelle adolescenti con bermuda-gamba ciccia-ballerina e mi sale un brividino lungo la schiena.
    il pantalone a vita bassa, comunque, più comodo di quello a vita normale che te fa la panza e ti blocca la digestione…basta non arrivare al livello tanga…

  5. Carmilla, ‘sta cosa del blog segreto in realtà si è rivelata divertente, mi sa che continuo così, chi ariva ariva 😉

    Capola, finchè non diventa “a cavallo basso”, come si dice dalle mie parti, bon tuto (e … dove hai fatto le medie, esattamente? O_O)

commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...