il lunedì la testa mi vacilla, oi che meraviglia non voglio lavorar

E’ l’alba, sto facendo colazione e sto sacramentando: da un anno ormai io e la Rosen ci si pigliava spesso il caffè alla pausa pranzo (la sua pausa pranzo, intendo, io stavo a casa mia e mettevo su la moka).

Ma oggi inizio un lavoro fuoriporta che mi fa alzare quando gli autobus stanno ancora in deposito (tipo che a quest’ora sarò già là, questa settimana c’è la “formazione” e si inizia un’ora dopo: sagra) e, sempre oggi, la Rosen inizia il trasloco dell’ufficio in quel di Vicenza.
Per riuscire a berci un caffè in pausa pranzo dovremo darci malate.
Fastidio.
Si va in scena, signori.

Annunci

7 pensieri su “il lunedì la testa mi vacilla, oi che meraviglia non voglio lavorar”

  1. Ale’!
    Intanto ti linko, poi vediamo.
    Per il caffe’, pensate che ogni volta che mettiamo la moka sul fuoco scompare una parte di Amazzonia come l’Austria.
    Fortunatamente, visto che gli indios coi pantaloni alla zuava che cantano lo iodel sono imbarazzanti.

  2. Aaaaahahahahah. Mi si è risollevato il morale da trasloco d’ufficio e di caffè. Quasi.
    Però, se degli indios coi pantaloni alla zuava che cantano lo iodel invadessero il mio ufficio di Vicenza, potrei bullarmi di averli ingaggiati io, vista la quantità vergognosa di caffè che ho scroccato.
    D’altra parte, “imbarazzante” potrebbe essere il motivo di una chiusura d’ufficio dell’ufficio.
    Mi piace. E’ fantascienza.

  3. va che sei stonsa davvero…
    uno deve sapere dell’esistenza di questo dal blog di giorec…caspita, mi aspettavo almeno una raccomandata con ricevuta di ritorno…
    scatola drammaticamente offesa

commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...